ANVUR: finanziamento delle attivita' base di ricerca - 2017

Data apertura
07 Set 2017
Data chiusura
30 Set 2017
Agevolazione
Nazionale
Stanziamento
€ 45.000.000
Soggetto gestore
ANVUR

Descrizione

Bando per il finanziamento delle attività base di ricerca a valere sul Fondo previsto dalla legge di Bilancio 2017. 

A decorrere dal 2017 la legge di bilancio n. 232-2016 ha istituito, nel Fondo di Finanziamento Ordinario delle università statali (FFO), un’apposita sezione denominata “Fondo per le attività base di ricerca”, con uno stanziamento di € 45.000.000 l’anno al fine di finanziare le attività base di ricerca dei professori di seconda fascia e dei ricercatori, entrambi in servizio a tempo pieno. 

Il bando dell’Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR), è finalizzato a dare esecuzione alla procedura relativa al finanziamento delle attività base di ricerca.

Possono accedere al finanziamento i professori di seconda fascia e i ricercatori in servizio a tempo pieno nelle università statali.

Sono esclusi dal finanziamento i professori di seconda fascia e i ricercatori che, alla data di presentazione della domanda, si trovino in una delle seguenti condizioni:

  • a) siano in regime di impegno a tempo definito;
  • b) siano collocati in aspettativa;
  • c) usufruiscano di finanziamenti provenienti dallo European Research Council (ERC), da progetti di ricerca di interesse nazionale (PRIN) o da ulteriori finanziamenti pubblici, nazionali, europei o internazionali, comunque denominati.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Cultura, Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Ricerca
Ubicazione Investimento
Nazione:
  • Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo

L’importo individuale del finanziamento è pari a € 3.000, per un totale di 15.000 finanziamenti individuali da assegnarsi in modo da soddisfare il 75% delle domande dei ricercatori e il 25% delle domande dei professori di seconda fascia.

Tempistica investimento

Ai fini della predisposizione da parte dell’ANVUR dell’elenco di coloro che possono richiedere il finanziamento, fino al 10 luglio 2017 i candidati che intendano proporre domanda dovranno effettuare una registrazione on-line, accedendo alla propria area riservata sul sito loginmiur.cineca.it, alla sezione “FINANZIAMENTO ANNUALE INDIVIDUALE DELLE ATTIVITA’ BASE DI RICERCA” e dichiarando:

  • che la lista delle pubblicazioni dal 2012 al 2016 presente nella propria area riservata sul sito loginmiur.cineca.it è corretta, veritiera e priva di duplicazioni;
  • che autorizzano l’ANVUR ad utilizzare la suddetta lista per il calcolo dell’indicatore della produzione scientifica, ai fini della individuazione di coloro che possono richiedere il finanziamento e dei beneficiari;
  • che non prevedono di usufruire, al momento della eventuale domanda di finanziamento, di finanziamenti provenienti dallo European Research Council (ERC), da progetti di ricerca di interesse nazionale (PRIN) o da ulteriori finanziamenti pubblici, nazionali, europei o internazionali, comunque denominati.

L’ANVUR definirà entro il 31 luglio coloro che possono richiedere il finanziamento.

A partire dal 7 settembre 2017 e fino al 30 settembre 2017, i soggetti ammessi dall’ANVUR a richiedere il finanziamento potranno completare e inoltrare la domanda di finanziamento tramite l’apposita procedura telematica accessibile dal sito istituzionale dell’ANVUR.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.