UE: tirocini alla Corte di Giustizia dell'Ue

Agevolazione
Europeo
Soggetto gestore
Corte di Giustizia dell'Ue

Descrizione

La Corte di giustizia dell'Unione europea offre ogni anno un numero limitato di tirocini (stages) retribuiti della durata massima di cinque mesi. I tirocini si svolgono principalmente presso la Direzione della ricerca e documentazione, il Servizio stampa e informazione, la Direzione generale della traduzione e la Direzione dell'interpretazione (per le modalità di tirocinio presso l'interpretazione, si veda infra).

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea offre a laureati in giurisprudenza e scienze politiche (con buona conoscenza della lingua francese), la possibilità di svolgere tirocini retribuiti della durata massima di cinque mesi, presso:

  • Direzione della ricerca e documentazione;
  • Servizio stampa e informazione;
  • Direzione generale della traduzione.

Chi è in possesso del titolo di studio in Interpretazione di Conferenza può invece svolgere uno stage di massimo 3 mesi presso la Direzione dell’Interpretazione.

I tirocini si svolgeranno nel periodo compreso tra il 1° ottobre 2013 e il 28 febbraio 2014.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Pubblica Amministrazione, Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Continente:
  • Europe

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

I tirocini presso l'interpretazione, della durata da dieci a dodici settimane, si rivolgono principalmente a giovani diplomati in interpretazione di conferenza la cui combinazione di lingue presenta un interesse per la Direzione dell'interpretazione. L'obiettivo è quello di permettere ai giovani interpreti di essere seguiti nel loro perfezionamento in interpretazione, in particolare giuridica, che comporta la preparazione dei fascicoli, un lavoro di ricerca terminologica ed esercitazioni pratiche in «cabina muta». Si richiede la conoscenza del francese letto. Sappiate che durante le vacanze giudiziarie non ci sono udienze.

Tempistica investimento

Sono previsti due periodi di tirocinio:

- dal 1° marzo al 31 luglio (modulo da inviare entro e non oltre il 30 settembre)
- dal 1° ottobre al 28 febbraio (modulo da inviare entro e non oltre il 30 aprile)

Il timbro postale fa fede.

I candidati, in possesso di un diploma di laurea in giurisprudenza o scienze politiche (ad indirizzo prevalentemente giuridico) o, per i tirocini presso la Direzione dell'interpretazione, di un diploma d'interprete di conferenza, devono stampare e compilare l'apposito modulo e spedirlo per posta all'unità Risorse umane della Corte di giustizia dell'Unione europea, Bureau des stages, GEOS 3032, L - 2925 Lussemburgo, allegando un curriculum vitae dettagliato e le copie dei diplomi e/o attestati.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.