Veneto: Borse di Studio - Anno 2018-2019

Data apertura
12 Feb 2019
Data chiusura
12 Mar 2019
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 1.761.302
Soggetto gestore
Regione Veneto

Descrizione

Bando per l'erogazione di "Borse di Studio" per l'Anno Scolastico 2018-2019, a favore degli studenti residenti nel Veneto che frequentano le Istituzioni scolastiche di secondo grado, statali e paritarie.

La Borsa di Studio può essere concessa per le spese di acquisto dei libri di testo, di soluzioni per la mobilità e il trasporto, per l’accesso ai servizi di natura culturale per l’Anno Scolastico 2018-2019.

La Borsa di Studio può essere richiesta da persone fisiche, iscritte all’anagrafe tributaria ed aventi il domicilio fiscale in Italia.

Il richiedente deve:

  • a) appartenere ad una delle seguenti categorie: genitore dello studente iscritto, minorenne o maggiorenne; tutore che ha iscritto lo studente sul quale esercita la tutela ai sensi degli articoli 343 e seguenti del codice civile; studente iscritto, se maggiorenne;
  • b) appartenere ad un nucleo familiare con un ISEE 2019 in misura non superiore a € 15.748,78; il nucleo familiare del richiedente e l’ISEE sono determinati ai sensi del D.P.C.M. 05/12/2013, n. 159;
  • c) possedere un titolo di soggiorno valido, se ha cittadinanza non comunitaria.

Lo studente deve:

  • a) essere iscritto e frequentare una delle seguenti tipologie di Istituzioni, al fine dell’adempimento del diritto-dovere di istruzione e dell’obbligo di istruzione: scolastiche statali: secondarie di secondo grado; scolastiche paritarie (private e degli enti locali): secondarie di secondo grado;
  • b) essere residente in Veneto.

La Borsa di Studio non può essere concessa qualora lo studente sia già in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado.

Budget: 1.761.302,50 euro.

Beneficiari e Finalitá

Beneficiari
Privato
Dimensione Beneficiari
Non Applicabile
Settore
Sociale - No Profit - Altro
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Veneto

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premi e Borse

L’importo di ciascuna Borsa di Studio, di misura non inferiore a € 200 e non superiore a € 500, sarà determinato in base alle domande validamente pervenute alla Regione del Veneto e alle risorse disponibili.

Qualora con le risorse disponibili non sia possibile assegnare la Borsa di Studio a tutti i richiedenti, sarà predisposta apposita graduatoria che assegnerà la Borsa di Studio minima, pari a € 200, in ordine di ISEE crescente.

A parità di ISEE la Borsa di Studio sarà assegnata a favore dello studente più anziano di età.

Tempistica investimento

Il richiedente: dal 12/2/2019 ed entro il termine perentorio del 12/3/2019 - ore 12.00:

  • a) compila ed invia via web la “DOMANDA DI BORSA DI STUDIO”, seguendo le ISTRUZIONI che troverà nel sito internet: http://www.regione.veneto.it/istruzione/borsedistudioweb, nella parte riservata al RICHIEDENTE;
  • b) si reca presso l’Istituzione scolastica frequentata dallo studente ed esibisce i seguenti documenti: un proprio documento di identità/riconoscimento; il proprio titolo di soggiorno valido, se cittadino non comunitario; il numero identificativo della domanda ricevuto dalla procedura web; oppure, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, invia all’Istituzione scolastica copia dei suddetti documenti, nonché la domanda firmata, con una delle seguenti modalità:
    1. fax;
    2. raccomandata (al fine del rispetto del termine farà fede la data del timbro dell’ufficio postale accettante);
    3. all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC): tramite mail dalla propria casella di Posta Elettronica Certificata (cosiddetta PEC-ID); tramite la propria casella di posta elettronica non certificata a seguito di processo di scansione; tramite la propria casella di posta elettronica non certificata, con richiesta sottoscritta mediante firma digitale o firma elettronica qualificata; tramite la propria casella di posta elettronica non certificata, utilizzando la carta di identità elettronica o la carta nazionale dei Servizi.

2. L’Istituzione scolastica:

  • a) dà la più ampia diffusione all’iniziativa;
  • b) fino all’11/2/2019, nella persona del Dirigente dell’Istituzione scolastica, ha la possibilità di iscriversi alla procedura informatica, presentando via web alla Regione del Veneto la DOMANDA DI ACCESSO ALLA PROCEDURA “BORSA DI STUDIO”, seguendo le ISTRUZIONI che troverà nella pagina internet: http://www.regione.veneto.it/istruzione/borsedistudioweb, nella parte riservata al DIRIGENTE SCOLASTICO;
  • c) dal 12/2/2019 al 25/3/2019, svolge l’istruttoria informatica delle domande, seguendo le ISTRUZIONI che troverà nel sito internet: http://www.regione.veneto.it/istruzione/borsedistudioweb, nella parte riservata al DIRIGENTE SCOLASTICO e invierà la domanda alla Regione del Veneto entro le h. 12.00 del 25/3/2019.

L’Istituzione scolastica risulta responsabile dell’istruttoria e dell’invio delle domande alla Regione.

La Regione con Decreto del Direttore della Direzione Formazione e Istruzione, individuerà gli importi delle Borse di Studio e gli effettivi beneficiari e infine trasmetterà i relativi elenchi al Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca.

Il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca a seguito della ricezione dell’elenco dei beneficiari da parte della Regione del Veneto erogherà le Borse di Studio mediante il sistema dei bonifici domiciliati.

Lo studente avente diritto, o, qualora minore, chi ne esercita la responsabilità genitoriale: a) esige gratuitamente il beneficio, disponibile in circolarità, presso qualsiasi ufficio postale.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.