Reddito cittadinanza – Anpal cerca navigator per inserimento lavorativo

Reddito cittadinanza AnpalIn vista dell'avvio del Reddito di cittadinanza, previsto dalla Legge di Bilancio 2019, l'Agenzia nazionale politiche attive del lavoro (Anpal) selezionerà circa 6mila navigator che assisteranno i beneficiari del Rdc nella ricerca di un impiego.

Legge Bilancio 2019 - il testo del decreto su reddito cittadinanza e Quota 100 

Ad aprile 2019 verrà istituito il Reddito di cittadinanza (Rdc), la principale misura di politica attiva del lavoro, di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale prevista dalla Legge di Bilancio 2019.

L'Agenzia nazionale politiche attive del lavoro (Anpal) avrà il compito di selezionare e formare il personale che seguirà personalmente i beneficiari del sostegno nella ricerca di un lavoro e nel reinserimento professionale, i cosiddetti navigator.

CdM approva decreto su Reddito cittadinanza e Quota 100 

Reddito di cittadinanza

Il Reddito di cittadinanza prevede l'erogazione di un beneficio economico, su base annua, composto da due elementi:

  • una componente ad integrazione del reddito familiare, fino alla soglia di 6.000 euro annui moltiplicata per il corrispondente parametro della scala di equivalenza; per la Pensione di cittadinanza questa soglia è incrementata a 7.560 euro;
  • una componente ad integrazione del reddito dei nuclei familiari residenti in abitazione in locazione, pari all’ammontare del canone annuo previsto nel contratto in locazione, come dichiarato a fini ISEE, fino ad un massimo di 3.360 euro annui. Per la Pensione di cittadinanza questo massimale il massimale è pari ad euro 1.800 annui.

L’erogazione del beneficio è condizionata alla dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro, da parte dei componenti maggiorenni del nucleo familiare, e all’adesione ad un percorso personalizzato di accompagnamento all’inserimento lavorativo e all’inclusione sociale.

Anpal, 6mila navigator per l'inserimento lavorativo

Per individuare gli esperti che accompagneranno i beneficiari del Rdc nella ricerca di un impiego, l'Anpal ha a disposizione 500 milioni di euro (200 milioni di euro per il 2019, 250 milioni di euro per il 2020 e 50 milioni di euro per il 2021).

L'Agenzia selezionerà circa 6mila esperti delle politiche attive del lavoro con incarichi di collaborazione attraverso una selezione pubblica; l’avvio delle procedure di selezione sarà comunicato non appena l'Anpal avrà adeguato i regolamenti interni. 

Per stabilizzare i propri dipendenti, l'Agenzia è autorizzata ad assumere - entro i limiti di spesa di un milione di euro annui a decorrere dal 2019 - il personale già dipendente in forza di contratti di lavoro a tempo determinato; anche in questo caso saranno attivate procedure concorsuali riservate per titoli ed esami.

Legge Bilancio 2019: arriva il reddito di cittadinanza

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.