Notizie

Lazio: bando della L. 598/94 per ricerca e sviluppo

La Regione Lazio ha approvato le disposizioni operative per l’accesso agli incentivi previsti dalla legge 598/94 a favore dei progetti di ricerca industriale e sviluppo precompetitivo. Il quarto bando della 598 ricerca nel Lazio è stato emanato con la Delibera della Giunta Regionale n. 440 del 19/06/2007 (pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 20 del 20/07/2007) e la successiva Determinazione Dirigenziale n. C1709 del 18 luglio 2007.

Partnership

 La creazione di una rete di rapporti è fondamentale per la crescita dell'impresa.
I principali networks per la ricerca di partner e la cooperazione nazionale ed internazionale sono:

Euro Info Centres : Business Co-operation
Portale della Commissione Europea dedicato alla cooperazione internazionale tra le Piccole e Medie Imprese (PMI); gestisce una banca dati in cui vengono memorizzati i profili delle imprese e organizza eventi e programmi per favorire accordi commerciali tra aziende.

Primo passo per le risorse 2007 della legge 488

Il governo ha ottenuto alla Camera la prima approvazione del DL "Tesoretto" in cui, tra i vari  provvedimenti, è incluso anche lo sblocco dell risorse della legge 488. Per il 2007 dovrebbero liberarsi circa 2,3 miliardi e una cifra simile sarebbe messa a disposizione per il 2008. Il voto finale alla Camera è previsto per mercoledì; il decreto dovrebbe poi andare al Senato per l'approvazione definitiva prima della pausa feriale.

Da settembre marca da bollo tradizionale addio

Entro il 31 agosto è necessario utilizzare le marche tradizionali residue. Con un Comunicato stampa diffuso il 14 luglio scorso, l’Agenzia delle Entrate ha rammentato ai contribuenti la pubblicazione, avvenuta sulla Gazzetta Ufficiale del 26 giugno 2007, del decreto ministeriale del 25 maggio 2007 con il quale sono stati dichiarati fuori corso, a decorrere dal prossimo 1 settembre, tutti i valori bollati in lire, in lire-euro ed in euro, ad eccezione dei foglietti e delle marche per cambiali.

Accettare pagamenti on-line su Internet

Le transazioni commerciali su Internet assumono sempre più importanza nella gestione e nello sviluppo delle imprese. La sicurezza e la conseguente diffidenza degli utenti costituisce spesso un freno all'effettuazione di acquisti on-line, ma è ormai diventato inevitabile intraprendere questo percorso per non lasciare quote di mercato ai concorrenti che hanno già implementato un servizio di e-commerce.

Calabria: al via gli incentivi per innovazione e consolidamento

Dal 6 agosto saranno operativi in Calabria due interventi a valere sulla legge 598/94, il primo finalizzato ad agevolare gli investimenti in innovazione tecnologica, organizzativa e commerciale, tutela ambientale e sicurezza sui luoghi di lavoro, il secondo volto a favorire il consolidamento a medio termine delle passività a breve.
I due provvedimenti sono indirizzati alle piccole e medie imprese calabresi che potranno usufruire di risorse complessive pari a 20 milioni di euro.
(fonte: MCC Spa)

Pubblicato un nuovo invito del programma comunitario eContentPlus

Pubblicato un nuovo invito della Commissione Europea a presentare proposte per azioni indirette sul programma comunitario pluriennale eContentPlus,  inteso a rendere i contenuti digitali europei più accessibili, utilizzabili e sfruttabili.
La dotazione finanziaria è di 46,7mil di euro e la scadenza per la presentazione delle proposte è il 4 ottobre 2007.

Bando UE Safer Internet Plus

Pubblicato un nuovo invito a presentare proposte nell'ambito del programma comunitario pluriennale inteso a promuovere un uso più sicuro di Internet e delle nuove tecnologie online.  La dotazione finanziaria indicativa ammonta a 11,51 milioni di euro di contributo comunitario a titolo del bilancio 2007 e il termine ultimo per il ricevimento delle proposte da parte della Commissione è il 22 ottobre 2007 alle ore 17 (ora di Lussemburgo).

Al MIUR 268 milioni di euro per la ricerca e formazione nel Mezzogiorno

Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica – CIPE – ha riassegnato al MIUR l'importo di 268,7 milioni di euro per il sostegno di iniziative di ricerca e formazione nel Mezzogiorno d'Italia. Le risorse sono destinate a sostenere la realizzazione di strutture di eccellenza che coinvolgono la ricerca pubblica e quella privata su settori scientifici e tecnologici di grande interesse per la competitività dei territori.

Contratti pubblici: il 1° luglio 2007 al via l'accordo bonario anche per i servizi e le forniture

Dal 1° luglio 2007 diviene efficace - anche per i servizi e le forniture -  l’art. 240 del Codice dei contratti pubblici (D.Lgs. 163/2006) relativo all’accordo bonario già sperimentato da anni per i lavori pubblici, cioè al tentativo di soluzione transattiva delle contestazioni formalizzate dall’esecutore nel corso dell’esecuzione del contratto aventi rilevanza economica complessiva non inferiore al 10% dell’importo originario del contratto.

Avviare una nuova impresa in 1 giorno

Il decreto Bersani sulle liberalizzazioni, convertito con modificazioni nella legge 2 aprile 2007, n. 40, introduce una importante novità sulla disciplina formale delle comunicazioni di avvio, variazione e cessazione dell'attività d'impresa: una sola comunicazione al registro delle imprese sostituirà tutti gli adempimenti amministrativi finora previsti e verrà rilasciata in tempo reale una ricevuta consentirà l'istantaneo "via libera" alla nuova attività.
Gli adempimenti amministrativi di carattere nazionale per cui varrà tale comunicazione sono quelli per l’iscrizione al registro delle imprese, all’Inps, all’Inail e per l’ottenimento del codice fiscale e della partita Iva.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.